ARERA - Versamento Contributo entro il 27 Dicembre - Idrico

ARERA – Versamento Contributo entro il 27 Dicembre – Gestori Idrico

SETTORE IDRICO

URGENTISSIMO – VERSAMENTO CONTRIBUTO ENTRO IL 27 DICEMBRE 2019
Come previsto dal decreto legge 24 gennaio 2012 n.1, convertito con la Legge 24 marzo 2012, n. 27, per i soggetti operanti nel settore idrico, in data odierna è stata pubblicata la Delibera per il Contributo al funzionamento dell’ARERA per il Servizio idrico Integrato.

Per i soggetti operanti in Italia nel settore del servizio idrico integrato, o in una o più attività che lo compongono (acquedotto, fognatura, depurazione, altre attività idriche), allo 0,27 per mille dei ricavi relativi all’anno 2018 risultanti dall’ultimo bilancio approvato ovvero rendiconto consuntivo per i gestori in forma diretta del SII.

Solo per i soggetti gestori del servizio idrico integrato, o di una o più attività che lo compongono,

che svolgono l’attività in regime di gestione pubblica diretta, il contributo è liquidato sulle entrate riscosse per il solo servizio idrico e accertate nel rendiconto consuntivo dell’esercizio precedente.

Importo minimo del versamento
Qualora l’applicazione delle aliquote riportate al precedente paragrafo 3 alla base imponibile determini separatamente per ciascuno dei settori (elettricità, gas, sistema idrico e rifiuti) un importo da versare uguale o inferiore a 100,00 (cento/00) euro, il versamento del contributo non è dovuto per quel settore (SE I RICAVI O LE RISCOSSIONI SONO INFERIORI O UGUALI A 370.000 Euro, il contributo non è dovuto)
La presentazione della Dichiarazione ON LINE, sul portale dell’ARERA, è obbligatoria entro il 28 febbraio 2020. La dichiarazione deve essere resa anche nel caso in cui il contributo non sia dovuto poiché inferiore alla soglia di 100,00 (cento/00) euro.

Termini e modalità di versamento del contributo
Entro il 27 dicembre 2019 tutti soggetti obbligati al pagamento del contributo devono versare lo stesso, nella misura stabilita dalla deliberazione 355/2019/A, unicamente tramite bonifico bancario su un unico e apposito conto corrente intestato all’Autorità e di seguito riportato: Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente – C.so di Porta Vittoria 27, 20122 Milano (C.F. 97190020152) – IBAN: IT 30 Y 05424 01601 000001004001 – BANCA POPOLARE DI BARI
In sede di versamento nello spazio della causale dovrà essere specificata la Partita IVA o C.F, la ragione sociale e la dicitura “Contributo ARERA 2019 IDRICO”.

 

DETERMINAZIONE N. 170/DAGR/2019

DETERMINAZIONE N.170/DAGR_ALL

 

 

button
Top

Iscriviti alla nostra newsletterTutte le novità sui Servizi Pubblici per l'Ambiente, gli adempimenti ARERA e le Innovazioni SIKUEL per Pubbliche Amministrazioni e Multi-Utilities.

Iscrivendoti alla nostra newsletter, confermi di aver accettato le condizioni indicate nella nostra Privacy Policy.

Iscrizione confermataGrazie per esserti iscritto alla nostra Newsletter. Riceverai una e-mail di conferma.