ARERA MTI-3 Servizio Idrico: Schema di Convergenza e Salvaguardia

L'MTI-3 2020-2023 introdotto da ARERA con la delibera 580/2019/R/idr prevede, fra l’altro, per i gestori Pubblici e Privati che hanno avuto difficoltà ad accedere all’Aggiornamento Tariffario per mancanza di caratteristiche o per non avere ottemperato ad alcuni adempimenti, l’Adesione allo Schema Regolatorio di Convergenza o il Regime di Salvaguardia.

Mentre il regime di Salvaguardia viene concesso ai Comuni sulla base di specifici requisiti previsti dal Testo Unico Ambientale (D. Lgs 152/06 art. 147, 2bis, comma b), l’adesione allo Schema Regolatorio di Convergenza è invece un percorso “Semplificato”, per regolarizzare i gestori e confluire verso standard di qualità del Servizio Idrico adeguati e tariffe individuate dal rispettivo Ente di Governo d’Ambito.

 

 

SCHEMA REGOLATORIO DI CONVERGENZA

Vediamo di seguito quali sono le delibere necessarie e le attività proposte per il supporto all’applicazione dello schema:

  • ARERA 580/2019/R/idr - Schema Regolatorio di Convergenza (Art. 31)
  • ARERA 655/2015/R/Idr - Regolazione della Qualità Contrattuale
  • ARERA 311/2019/R/idr – Regolazione della Morosità per il Servizio Idrico Integrato
  • ARERA 665/2017/R/Idr – Testo Integrato dei Corrispettivi dei Servizi Idrici
  • ARERA 897/2017/R/Idr – Bonus Sociale Idrico

 

 

ARERA n.580/2019 - Schema Regolatorio di Convergenza (Art. 31)

É previsto il supporto alla redazione del PEF (Piano Economico e Finanziario) e alla predisposizione della documentazione e dei dati richiesti da ARERA o Ente di Governo d’Ambito del Servizio Idrico, secondo un percorso di tappe di regolarizzazione per il Gestore aderente allo Schema Regolatorio di Convergenza.

Inoltre è previsto il supporto alla regolarizzazione dell’applicazione, delle dichiarazioni e del versamento alla Cassa CSEA delle componenti tariffarie aggiuntive UI1-UI2-UI3 e UI4.

 

 

ARERA n.655/2015 - Regolazione Qualità Contrattuale e adozione della carta dei servizi idrici

Verranno forniti una serie di servizi ed attività a supporto della definizione del RQSII e nello specifico:

  • Definizione del RQSII relativo agli Indicatori di Qualità Contrattuale del SII.
  • Definizione nel RQSII delle Modalità, dei Livelli e della Tempistica di ogni singolo Indicatore.
  • Supporto alla Redazione e all’aggiornamento continuo della Carta dei Servizi, con fornitura delle indicazioni riguardanti i contenuti principali da inserire.
  • Supporto alla Redazione e aggiornamento continuo del Regolamento del SII, con fornitura delle indicazioni riguardanti i contenuti principali da inserire
  • Supporto alla predisposizione dell’invio dati Obbligatorio Annuale delle Comunicazioni all’Autorità e all’ATO, sulla base dei dati raccolti e comunicati alla Sikuel da parte del Cliente.
  • Supporto alla Predisposizione della Comunicazione agli Utenti.
  • Supporto alla rivisitazione della veste grafica della Fattura del Gestore per adeguarla ai contenuti minimi previsti dall’Autorità.

 

 

ARERA 311/2019 - Regolazione della Morosità nel Servizio Idrico

Verranno forniti una serie di servizi ed attività a supporto per:

  • Aggiornamento continuo del Regolamento e della Carta dei servizi per poter applicare in conformità a tale delibera la corretta procedura per la gestione delle Morosità.
  • La predisposizione delle documentazioni di sollecito e messa in mora.

 

 

ARERA 897/2017 - Relativa al Bonus Sociale Idrico

Servizi ed attività a supporto per l’applicazione dei nuovi disposti normativi della Delibera 897/2017 dell’ARERA, Bonus Sociale Idrico. In particolare:

  • Eventuale Integrazione al Regolamento, quando necessario.
  • Servizi di supporto all’accreditamento al Portale dell’Acquirente Unico SII.
  • Supporto normativo all’applicazione della UI3 e al versamento della stessa alla cassa CSEA.
  • Supporto all’estrazione dei file ISEE e al reinvio dei dati validati.

 

 

ARERA 665/2017Testo Integrato dei Corrispettivi dei Servizi Idrici TICSI

Il servizio di allineamento al TICSI prevede un ulteriore servizio di bonifica e normalizzazione dei dati delle Utenze, in ordine ai soggetti passivi intestatari aggiornandone i DATI ANAGRAFICI (validazione Codice Fiscale, vita/morte, ultima residenza), e dei RIFERIMENTI CATASTALI degli immobili di competenza.
Contestualmente per i soggetti bonificati si provvederà ad aggiornare i contratti ed il numero componenti familiari per i residenti.

 

REGIME DI SALVAGUARDIA

Possono richiedere Istanza di Gestione in Salvaguardia del Servizio idrico quei Comuni che rispettano una di queste caratteristiche:

  1. le gestioni del servizio idrico in forma autonoma nei comuni montani con popolazione inferiore a 1.000 abitanti già istituite ai sensi del comma 5 dell’articolo 148;
  2. le gestioni del servizio idrico in forma autonoma esistenti, nei comuni che presentano contestualmente le seguenti caratteristiche: approvvigionamento idrico da fonti qualitativamente pregiate; sorgenti ricadenti in parchi naturali o aree naturali protette ovvero in siti individuati come beni paesaggistici ai sensi del codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42; utilizzo efficiente della risorsa e tutela del corpo idrico. Ai fini della salvaguardia delle gestioni in forma autonoma di cui alla lettera b), l’ente di governo d’ambito territorialmente competente provvede all’accertamento dell’esistenza dei predetti requisiti.

 

D.Lgs 152/06 Istanza di Salvaguardia (art. 147, 2bis, comma b)

Pertanto, i comuni che rientrano nelle caratteristiche previste dal comma a) o dal comma b),è previsto il supporto alla presentazione dell’Istanza di Salvaguardia e alla compilazione della successiva documentazione che l’Ente di Governo d’Ambito richiederà.

 

Contattateci al 3486185167 o su commerciale@sikuel.it

 

Foto di Jordan Mcdonald su Unsplash

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Scopri le nostre soluzioni

K-FLEET

fleet-01

K-WATER

k-water-22

K-POSTING

k-posting-22

Leggi anche le ultime news

Via M. Rumor 8 – 97100 Ragusa, Italy – Tel 0932 667555 / 348 6185167– info@sikuel.it – commerciale.sikuel@pec-legal.it – P.IVA 01201690888

SIKUEL_logo_g

Iscriviti alla nostra newsletter

Tutte le novità sui Servizi Pubblici per l'Ambiente, gli adempimenti ARERA e le Innovazioni SIKUEL per Pubbliche Amministrazioni e Multi-Utilities.